Da oggi, un accordatore ROBOT per le chitarre Marazzini.

Oggi un nuovo tool si è aggiunto alla mia vasta collezione di strumenti professionali per il setup delle chitarre.

Si tratta di un accordatore: il Roadie RD100. E che c’è di nuovo, dato che ne esistono letteralmente centinaia di modelli differenti?
Beh questo è davvero unico, dato che agisce direttamente sulle meccaniche della chitarra, e con un motorino elettrico passo-passo avvolge o svolge la corda fino alla perfetta intonazione.

roadietuner3-_sr300300_

Il device si interfaccia via Bluetooth con un’app (IOS o Android) che ascolta via cellulare o tablet il suono prodotto dalla corda e lo invia all’hardware, che provvede a settare correttamente l’intonazione. Nell’app vengono memorizzate automaticamente le caratteristiche dello strumento, in modo che le successive accordature risultano ancora più precise.

L’utilizzo risulta semplicissimo, soprattutto nel setup di corde nuove (è presente anche una funzione di avvolgimento/svolgimento iniziale della corda) o di accordatura prima di una performance. Molto utili sono le principali accordature aperte memorizzate nell’app, che le può impostare direttamente sulla chitarra da accordare.
Sicuramente è un po’ meno pratico nelle accordature “al volo” tra un brano e l’altro, dove il classico tuner a pedale o a clip è sicuramente più immediato.

Il vero plus del Roadie RD100 è l’estrema accuratezza, che consente un tuning estremamente preciso in funzione dello strumento.

Puoi leggere qui una recensione su Guitar World.

Close
Go top